Convegni e matrimoni

 
Salone convegni

Nel verde di un parco secolare, vicina alla città, comodamente raggiungibile dall’autostrada e dotata di un ampio parcheggio, Villa Smeraldi ospita, al piano nobile, l’antico salone delle feste, oggi trasformato in luogo ideale per convegni, incontri di lavoro e ricevimenti.

La sala, dalle pareti e dal soffitto splendidamente affrescati, dispone di 80 posti a sedere ed è dotata delle principali attrezzature tecniche: videoproiettore, impianto di amplificazione, lavagna luminosa, schermo, lavagna a fogli mobili.

Due eleganti salette, anch'esse decorate da affreschi, fanno da anticamera al salone principale e possono essere utilizzate come spazi adibiti all'allestimento di banqueting, coffee-break, aperitivi, cocktail, oppure per la segreteria organizzativa degli eventi.

 

 
 
matrimoni

Una parte del parco all'inglese è a disposizione per la realizzazione di momenti all’aria aperta, rinfreschi e matrimoni.

Disponibile un servizio catering fornito dalla Cooperativa Anima .


Info e prenotazioni 
tel. 051 891050 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30
mail: segreteria.museo@cittametropolitana.bo.it

 
 

L’uso degli spazi è concesso di norma a titolo oneroso, mediante il pagamento di un canone di concessione comprensivo del rimborso spese per consumi, personale e servizi aggiuntivi. Per le richieste avanzate da organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) o da associazioni di volontariato e promozione sociale è richiesto il solo rimborso delle spese. Gli spazi possono essere concessi a titolo gratuito per le iniziative di tipo istituzionale promosse da soggetti pubblici, nonché per le iniziative di soggetti esterni ritenute dagli organi dell'Istituzione di rilevante interesse per il perseguimento di finalità istituzionali e di valorizzazione del territorio.

Il canone è determinato ed aggiornato periodicamente dal Consiglio di Amministrazione, con la separata indicazione di quanto ricompreso nella tariffa a titolo di rimborso spese per consumi, personale e servizi aggiuntivi.

L’utilizzo delle sale è subordinato al versamento del corrispettivo dovuto all'Istituzione almeno quarant’otto ore prima dell’utilizzo.