Domenica 28 giugno Festa della trebbiatura, Open Day del Gusto

Durante la giornata visite guidate e letture per bambini

Immagine trebbiatura
 
 

Nel mese di giugno le campagne bolognesi si colorano del giallo dorato del grano maturo. E' lui l'"oro della pianura", simbolo di fertilità della terra e pilastro dell'alimentazione nostrana, parte inscindibile della storia della pianura bolognese.

E' lui il protagonista dell' Open Day del Gusto in programma per domenica 28 giugno, un evento che nasce proprio per riscoprire e celebrare l'intreccio di cultura, cibo e tradizioni che ruota attorno al biondo cereale.

Il programma della giornata
Ore 10 Apertura manifestazione e Museo
Ore 11 Visita guidata al pomario storico, a cura dell'agronomo Massimo Drago.
Ore 15 Visita guidata al giardino di piante tintorie, a cura di Mara di Giammatteo,  Atelier Trame Tinte d'Arte| Prospectiva scarl
Ore 16 "I tessili della memoria" un viaggio alla scoperta di alcuni tessili della collezione del Museo e del suo deposito tessile, a cura di Nicoletta di Gaetano, Atelier Trame Tinte d'Arte| Prospectiva scarl
Ore 17 Lettura per bambini e genitori, a cura di Laura Guerinoni, Atelier Trame Tinte d'Arte|Prospectiva scarl
Ore 18 Dimostrazione trebbiatura del grano, con trebbia azionata a mano. A cura di Associazione Gruppo della Stadura in collaborazione con la Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari

Tutte le attività sono a partecipazione gratuita ma la prenotazione è obbligatoria a  segreteria.museo@cittametropolitana.bo.it o 051.891050 per garantire il rispetto delle norme di sicurezza.  

Per tutta la giornata:
Inaugurazione nuovo noleggio bici "Anima Bike", con promozioni, sconti e omaggi.
Mercato contadino, dei produttori del territorio
Museo aperto, con ingresso gratuito per chi si presenta in bicicletta
Atelier "Trame Tinte d'Arte" aperto con presentazione dei nuovi corsi estivi di tintura e tessitura
Locanda Smeraldi e Baracchina crescentine e tigelle aperta per pranzo, merenda e cena con posti a sedere e take away  

Si ricorda che l’ingresso al parco è consentito a persone senza sintomi da infezione respiratoria e febbre e non soggette a misure di quarantena.
Deve essere mantenuta la distanza di sicurezza di 1 metro e non si possono creare assembramenti.
All'interno del museo è obbligatorio l'uso della mascherina.
In caso di maltempo l'evento sarà annullato.

 
 
 
 
Data ultimo aggiornamento: 11-06-2020